Viaggi e Salute

Ad un passo dal Natale...

Il viaggio si tinge di bianco e non solo. Pronti a partire?

Per saperne di più
Ad un passo dal Natale...  - Viaggi e Salute - YOVIS VIAGGIO

 

  • Ferrara e i suoi edifici storici, medievali e rinascimentali, tutelati dall’Unesco, ricoperti di luminarie e di mercatini natalizi sono pronti per noi. La Cattedrale in stile romanico e gotico con il campanile, i palazzi storici, le chiese medievali, i castelli…Con il plus della mostra su Giorgio De Chirico, che visse e amò Ferrara, fissandola in molte sue tele. Fino al 28 febbraio Palazzo dei Diamanti ospita 80 dipinti tra i più emblematici del pittore surrealista e di numerosi artisti delle avanguardie europee. Il consorzio Visit Ferrara, propone un’offerta speciale di 60 euro a persona per il pernottamento, il biglietto d’ingresso alla mostra su De Chirico e una visita guidata nell’antico ghetto ebraico della città alla scoperta dei luoghi “metafisici” del pittore. Per i più curiosi delle tradizioni natalizie, occhio all’offerta di 85 euro a persona fino al 6 gennaio con pernottamento, visita ai mercatini, tour guidato della città, pranzo tipico e biciclettata.  www.visitferrara.eu
     
  • Valtellina -  Le montagne della Valtellina sono un incanto per chi ama sciare e apprezza le escursioni tra i boschi innevati. A inizio dicembre apre gran parte dei tracciati: si scia su più di 400 chilometri di piste per lo sci alpino, 160 per quello nordico e più di 100 impianti di risalita (anche in notturna). Ottima cucina locale nelle baite e nei rifugi, relax nelle stazioni termali all’aperto e nelle tante spa degli alberghi. Per gli amanti di slitte e slittini, l’Alpe di Teglio è l’unica località sciistica in Valtellina a offrire 2 chilometri di pista omologata, con un impianto di risalita. Per chi non scia ci sono i sentieri o le salite  a bordo del trenino rosso del Bernina, patrimonio mondiale dell’umanità, che parte da Tirano e porta fino a St. Moritz. Tra le novità di questa stagione, il nuovo Bormio Skipass, un biglietto unico plurigiornaliero che permette di sciare nei tre comprensori di Bormio, Santa Caterina Valfurva e San Colombano, su 115 chilometri di piste, combinando sci e terme. Bormio Skipass free è invece l’offerta valida fino al 18 dicembre che prevede un soggiorno di almeno 4 notti in hotel o in appartamento – 6 notti nello specifico ponte dell’Immacolata – e skipass incluso nel prezzo che parte da 99 euro a persona. www.valtellina.it
     
  • Alpe di Siusi - L’Alpe di Siusi è l’altopiano dolomitico più grande d’Europa in provincia di Bolzano. Musica, giochi, cacce al tesoro, bricolage, tanto divertimento assicurato sui monti dello Sciliar e del Catinaccio. Gli appassionati degli sport invernali possono godere della grande offerta sciistica dei paesi di Castelrotto, Fiè allo Sciliar, Siusi e Tires al Catinaccio: 60 chilometri di piste di discesa, 80 chilometri di tracciati di sci da fondo, 7 piste di slittino e 60 chilometri di sentieri invernali da percorrere a piedi o con le ciaspole. In questo periodo, i villaggi splendono dei mercatini natalizi: Castelrotto ospita casette in legno dove si possono degustare le squisitezze gastronomiche e le tante tisane alle erbe di zona. Proposta Dolomiti Super Première: dal 4 al 20 dicembre chi resta almeno 4 notti ha un giorno di vacanza in omaggio e 2 se prenota 8 notti; anche un giorno o due di skipass sono in omaggio. www.alpedisiusi.info
     
  • Ai piedi del ghiacciaio Stubai, nella valle tirolese, a pochi chilometri dal confine con il Brennero, 4 comprensori sciistici - Stubai, Schlick 2000, Elfer, Serles - vi accolgono con sport invernali e divertimento per chi ama la neve e la montagna. Il paradiso delle vacanze invernali: i bambini sotto i 10 anni sciano gratis e le piste sono ampie, divertenti e accessibili con un unico biglietto, lo Stubai Super Skipass. Anche chi non scia ha tante alternative di divertimento: escursioni con le ciaspole e passeggiate tra le baite. Serles è apprezzata soprattutto tra gli escursionisti che hanno a disposizione un’estesa area di tracciati tra i boschi: sono 5 i sentieri segnalati, uno dei quali conduce al monastero di Maria Waldrast, tutto da scoprire. Piste facili, ideali per i principianti e i bambini che possono unire lo sci a momenti di gioco al Kinderland. La pista da slittino Elfer conduce per più di 6 chilometri fino a Neustift anche di sera dalle 19.30 alle 21, ogni lunedì, mercoledì e venerdì, quando viene illuminata romanticamente da candele a olio. In questa area sciistica si trova anche la più lunga pista naturale da slittino del Tirolo, che per 8 chilometri attraversa la valle Pinnistal fino a Neder. Dal 5 dicembre 7 notti con colazione e 6 giorni di Stubai Super Skipass per sciare in tutti i comprensori della valle costano da 444 euro a persona. www.stubai.at

E per non perdere i momenti più belli del viaggio...

Anche a Natale Yovis Viaggio è sempre con noi, nelle pratiche bustine orosolubili, da sciogliere in bocca senza bisogno di acqua.

ll primo probiotico per i disturbi intestinali dei viaggiatori, l’integratore alimentare appositamente studiato per prevenire e combattere disturbi intestinali e diarrea del viaggiatore grazie al Saccharomyces Boulardii, alle vitamine del gruppo B e alle fibre fruttoligosaccaridi (FOS).