Viaggi e Salute

Estate 2016: destinazione Albania!

Debutta quest'anno in molti cataloghi dei tour operator l'Albania. É il suo SUD ad incantare, con monti a ridosso del mare, natura incontaminata e mare cristallino.

Per saperne di più
Estate 2016: destinazione Albania! - Viaggi e Salute - YOVIS VIAGGIO

Una meta splendida, rilassante, low cost e dove si mangia più che bene!

La penisola di Karaburun che circonda Valona, terza città del paese, è una meraviglia, insieme all’isolotto di Sazan, parte del Parco Marino Nazionale, raggiungibile solamente a piedi o tramite piccole imbarcazioni. La baia di Grama è una meta da toccare senza alcun indugio: un’insenatura nascosta sulle cui pareti rocciose si conservano antiche scritte di marinai. Karaburun è le sue grotte, le calette isolate con spiagge di sassi bianchi, l'incredibile mare, la natura incontaminata. Dhërmi fa rima con un pittoresco passo di montagna tra cielo e mare, a 30 km da Valona. La raggiungiamo percorrendo la suggestiva Riviera Albanese. Dhërmi è abbastanza affollata, ma inoltrandosi tra gli ulivi si abbracceranno dintorni di splendide baie come quella di Drymardes: lì si potrà godere del sole e della brezza in totale relax. Appuntate anche Jalë, una piccola spiaggia bagnata da acque turchesi e incastonata tra formazioni rocciose. Himara, è altro fiore all’occhiello della riviera, con un incredibile mare di una limpidezza straordinaria. Qui il turismo è più evidente con luoghi gremiti in piena estate. Llaman è invece una delle spiagge meno frequentate, con una una baia dove colline scendono a picco in un mare limpidissimo.

Porto Palermo, piccola penisiola battezzata così dagli Italiani stanziati nella seconda guerra mondiale, è un posto così suggestivo da venir utilizzato spesso come set cinematografico. Oltre allo spettacolare mare che la circonda, non mancate la visita al suo castello visitabile grazie a guide locali. E' infatti dominata da una roccaforte del XIX secolo nata per volontà di Ali Pasha di Tepeleni, politico e governatore di numerosi territori europei dell’impero ottomano, in onore della moglie. Ksamil, per il suo splendore viene definita la perla dello Ionio. Sorge davanti all’isola di Corfù, a pochi chilometri dal confine greco.4 le isolette verdi e rigogliose raggiungibili con un breve giro in barca o una piacevole nuotata. Alle spalle di Ksamil sorge il Parco Nazionale di Butrinto, patrimonio dell’umanità Unesco, tra i più bei parchi archeologici dei Balcani.

Non c’è niente di più bello che girare spensierati… Senza lo stress di problemi intestinali, poi, è decisamente meglio! Perciò, nei nostri viaggi, sempre con noi YOVIS VIAGGIO, l'integratore alimentare che ci segue ovunque, grazie alle bustine orosolubili, pratiche da portare e consumare in qualunque situazione. Contro i disturbi intestinali e la diarrea del viaggiatore.  E non dimentichiamo la POCHETTE PORTACOSTUME: IN OMAGGIO acquistando una confezione di YOVIS VIAGGIO nelle farmacie aderenti all’iniziativa.